Ignazio La Russa a Padova con le vittime della criminalità

Venerdi ,23 febbraio, alle ore 11,30, presso la Sala verde del Caffè Pedrocchi  si svolgerà un Incontro Stampa di Fratelli d’Italia con le vittime criminalità per la legittima difesa con Ignazio La Russa e Raffaele Zanon .

Saranno presenti  anche Romina Vianello (Vedova di Giampaolo Granzo),Carla De Conti (Vittima),Franco Birolo (Vittima)Angelo Bertoglio (Coordinatore Osservatorio Nazionale Sostegno Vittime) e appartenenti alle Forze dell’Ordine. Introducono Massimiliano Barison, Gabriele Zanon e Marina Buffoni.

L’incontro servirà a ricordare le priorità della Destra per la legalità e la sicurezza:

Sostegno alle forze dell’ordine e alle forze armate: stipendi e straordinari dignitosi, dotazioni adeguate di personale, mezzi e tecnologie utili al contrasto del crimine e del terrorismo, inasprimento delle pene per violenza contro un pubblico ufficiale, revisione della cosiddetta legge sulla tortura. Controllo del territorio anche con il contributo dell’esercito. Chiusura dei Campi nomadi anche per eliminare il fenomeno dei roghi tossici nelle grandi città. Cartolarizzazione del 50% dei beni sottratti alla malavita per finanziare un fondo a favore del comparto sicurezza e difesa. Certezza della pena: no ai decreti ‘svuotacarceri’, stop agli sconti automatici di pena e costruzione di nuovi carceri. Attenzione alle condizioni di vita e di lavoro della polizia penitenziaria. Sostegno alle vittime di reati. Separazione delle carriere dei magistrati inquirenti e giudicanti.

Rispetto e potenziamento dei compiti di giudici di pace e magistrati onorari. Espulsione immediata per gli stranieri che delinquono ed esecuzione della pena nello Stato di provenienza. Legge che dica che la difesa è sempre legittima. Lotta al terrorismo. Lotta a tutte le mafie, contrasto alla corruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *