Aboliamo gli enti inutili con coraggio

 “ La lotta agli sprechi e la riduzione dei costi della politica passa attraverso l’abolizione degli enti intermedi come le province ,le comunità montane e gli enti inutili che non hanno diritto di cittadinanza nell’ambito di  un federalismo compiuto” E’ quanto afferma il Dirigente Nazionale del PDL, Raffaele Zanon, alla luce di diverse iniziative che sostengono il taglio dei costi della politica e più rigore nella spesa pubblica come la Petizione  promossa da Libero e Mattino di Padova  .
“Le tesi contrarie al cambiamento sono immotivate di fronte ai sacrifici richiesti agli italiani– prosegue Zanon – Ritengo che anche nel centrodestra si cominci a fare strada una visione più chiara sulle posizioni che il PdL ha assunto a livello nazionale nel dibattito che riguarda le riforme ed il federalismo. Il PdL sostiene da tempo l’abolizione degli Enti inutili ed intermedi quali sono le Province. .Il Centrodestra, non può essere a favore dell’esistenza di Enti che istituzionalmente dimostrano tutti i loro limiti e la loro inconsistenza amministrativa. Anche in Regione nella scorsa legislatura il PDL ha votato coerentemente contro l’istituzione di nuove province e la riduzione delle comunità montane cosi dovrà continuare a sostenere l’abolizione di quegli enti inutili che sono unicamente fonte di sperpero e duplicazione di funzioni.
Secondo Zanon, si dovrebbe “ricondurre il dibattito ad un tema più serio, quale quello di una dimensione diversa degli assetti del nostro Veneto, che in questo momento sta guardando alle aggregazioni tra Regioni con una visione più ampia, fino a discutere di macroregioni – aggiunge – La politica del separatismo o della moltiplicazione degli sperperi non ha alcuna ragione di esistere nella stagione delle riforme .Nel federalismo compiuto i veri attori dell’autonomia sono il Comune e la Regione con funzioni ben distinte. Il Centrodestra– conclude l’esponente del PdL – è per una riforma istituzionale che porti ad un Federalismo che semplifichi quegli assetti che allontanano il cittadino dalle istituzioni.”.
 
Dirigente Nazionale PDL
                                                                                                                       Raffaele Zanon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.